Il nuovo anno scolastico a Corinaldo: tutto quello che c'è da sapere – AnconaToday

SalvaSalvatoRIMOSSO 0

Tante le novità, prima fra tutte l’apertura della nuova scuola “Guido degli Sforza” che rappresenta il completamento del polo scolastico corinaldese
Il 14 settembre anche a Corinaldo suonerà la campanella di inizio anno scolastico. Tante le novità, prima fra tutte l’apertura della nuova scuola “Guido degli Sforza” che rappresenta il completamento del polo scolastico corinaldese. I giovani studenti della secondaria avranno l’onore di varcare per primi la soglia di questa importante e grande opera che li vedrà protagonisti per i mesi a venire. Sarà riorganizzato il trasporto scolastico urbano con 6 corse in luogo delle precedenti 4 al fine di garantire la permanenza massima di 35 minuti nel percorso casa-scuola e ritorno, anche in considerazione del nuovo orario delle classi prime della secondaria che terminerà alle ore 14.00.
L’ingresso degli scuolabus alla scuola primaria e secondaria sarà unico, avverrà da via Borgo di Sotto, e gli studenti accederanno alle differenti scuole attraverso il “tunnel” di collegamento. Ai genitori e agli accompagnatori del resto degli alunni sarà dedicato il Piazzale della Liberazione.Lunedì 12 settembre verrà approntata sul piazzale la segnaletica provvisoria, che servirà a testare la nuova viabilità per ottenere una circolazione fluida negli orari di punta e contenere i disagi alla circolazione cittadina.
Sarà necessaria molta attenzione e particolare pazienza nei primi giorni di scuola in cui sarà testata la nuova viabilità e sicuramente fino all’attivazione della mensa e dell’orario completo delle classi a tempo pieno della scuola primaria, in cui vedremo uscire in contemporanea tutte le classi delle due scuole (ad eccezione della prima classe della secondaria) alle ore 13.00.
L’Istituto Comprensivo e l’Amministrazione Comunale hanno convenuto nel testare un orario unico di ingresso in considerazione di più fattori, dal tempo scuola all’organizzazione del trasporto, alla valutazione di contenere i tempi di attesa dall’arrivo a scuola all’inizio delle lezioni, la campanella suonerà quindi per tutti alle ore 8.00.
La nuova scuola ospiterà anche la cucina e lo spazio mensa per la scuola primaria, servizio di cui usufruiranno tutte le classi, sia il tempo pieno che la settimana corta, questo permetterà di trasformare il vecchio refettorio in laboratori didattici. I pasti saranno preparati preservando la qualità delle materie prime impiegate e privilegiando l’utilizzo di prodotti a km zero, acquistati presso produttori e fornitori locali, ed anche di prodotti biologici. Tutte le informazioni e la modulistica riguardante il servizio di refezione scolastica saranno reperibili sul sito del comune www.corinaldo.it.
Entro il mese di settembre ogni aula, dalle scuole materne alla secondaria, sarà dotata di uno ionizzatore al plasma per migliorare la qualità dell’aria. Sicuramente la partenza del nuovo anno scolastico con l’apertura di una nuova scuola, di un nuovo polo scolastico, necessiterà di un periodo di rodaggio, cambiamenti e nuove abitudini ma come sempre, come ogni anno, sarà accompagnata dall’emozione dei nostri ragazzi che si incamminano da soli, con responsabilità e orgoglio verso il loro futuro.

© Riproduzione riservata

source

Saremo felici di ascoltare i tuoi pensieri

Lascia un commento

Il comparatore
Logo
Abilita la registrazione nelle impostazioni - generale
Confronta gli articoli
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confrontare